Stazione ferroviaria di Teglio Veneto

Informazioni

Posizione geografica
Indirizzo: Via Case Sparse 44.
Frazione: Cintello.
Comune: Teglio Veneto.
Provincia: Venezia.
Regione: Veneto.
Dettagli geografici
La stazione dista circa 1,2 km dal centro cittadino di Cintello, l’unica frazione del comune di Teglio Veneto, dal cui centro cittadino dista circa 2,2 km.
La stazione ha la particolarità di essere posta a poche centinaia di metri dal confine con tre comuni: Gruaro, Portogruaro e Fossalta di Portogruaro.
La stazione è posta esattamente al km 61 della Strada Provinciale 463 “Del Tagliamento”, l’arteria di collegamento tra Portoguaro e Gemona del Friuli.
La stazione dista circa 400 metri dalla inizio della Strada Provinciale 93 “Ferrata” che collega Portoguaro ad Udine.
Accessi alla stazione
Unico accesso da Via Case Sparse 44, Strada Provinciale 463.
Comuni serviti
Comune di Teglio Veneto (VE): Cintello, Teglio.
Comune di Portogruaro (VE): Portovecchio, Fossalato.
Comune di Gruaro (VE): Boldara, Gruaro, Bagnara, Giai.
Comune di Cordovado (PN): Suzzulins.
Comune di Fossalta di Portogruaro (VE): Fratta, Gorgo.
Posizione ferroviaria
Km 3+901 della linea ferroviaria Casarsa–Portogruaro.
Stazioni successive
Cordovado–Sesto, a 4+771 km in direzione Casarsa.
Portogruaro–Caorle, a 3+901 km in direzione Portogruaro.
Data di apertura
Entrata in esercizio: 19 Agosto 1888.
Cenni storici
La stazione è in funzione dal giorno di apertura della linea ferroviaria che collega Casarsa a Portogruaro, il 19 Agosto 1888.
Negli anni ‘60 del secolo scorso, venne previsto un nuovo impianto, situato leggermente più a nord della stazione, all’incirca al km 4+500 della tratta ferroviaria: da questo impianto doveva diramarsi la ferrovia che, attraverso la pianura friulana, avrebbe dovuto raggiungere Bertiolo e da qui diramarsi ulteriormente verso Udine e verso Palmanova–Gorizia.
Le opere civili per la sede del nuovo impianto furono completate e venne costruito il piazzale, mentre quelle relative ai fabbricati furono solo cominciate.
I lavori furono però sospesi e successivamente la sede della ferrovia fu trasformata in una strada provinciale.
Negli scorsi anni era stata valutata la possibilità di spostare la stazione nei pressi del passaggio a livello di via Viola, a pochi passi dal centro di Cintello, la frazione del comune di Teglio Veneto, nella quale è ubicato l’impianto.
Il fabbricato della stazione risulta in una situazione di leggero degrado: negli ultimi anni sono stati installati i nuovi cartelli con la denominazione della fermata e una nuova obliteratrice.
Tipologia di stazione
Stazione di superficie.
Stazione passante.
Tipologia di impianto
L’edificio della stazione è composto da due piani.
L’edificio non è accessibile ai viaggiatori.
Gestore dell’impianto
RFI – Rete Ferroviaria Italiana, società del gruppo “Ferrovie dello Stato Italiane”.
Categoria dell’impianto
Categoria Bronze, in cui sono inclusi gli impianti piccoli con una bassa frequentazione che svolgono servizi regionali.
Servizi informativi
In stazione è possibile usufruire di:
Informazioni cartacee esposte tramite bacheche.
Informazioni vocali emesse tramite altoparlanti.
1 validatrice di titoli di viaggio.
I seguenti servizi non sono presenti:
Informazioni visive emesse tramite monitor.
Numero di binari
Binari per la movimentazione passeggeri: 1.
Personale ferroviario
Stazione non presenziata da personale ferroviario.
Categorie di treni che fermano in stazione
Treno Regionale.
Flusso viaggiatori
70 viaggiatori/giorno circa.
Il numero di viaggiatori corrisponde al valore medio del numero di persone salite più il numero di persone discese in un giorno feriale invernale; il dato è stato calcolato nell’anno 2007.
Quantità di corse giornaliere
31 corse.
Il numero di corse (treni più autobus sostitutivi) è calcolato in un giorno lunedì–venerdì feriale invernale.
Trasporto merci
In stazione non transita alcun carro merci.