Nuove tariffe Sovra–Regionali dal 1° Agosto 2018

1° Agosto 2018

A partire da Mercoledì 1° Agosto 2018, vengono adeguati i prezzi dei biglietti e degli abbonamenti per le relazioni di viaggio che hanno applicate le tariffe Sovra–Regionali, e cioè che riguardano viaggi tra due o più regioni.

Questa tipologia di tariffa non segue le fasce chilometriche standard, come avviene per le tariffe regionali, ma vengono calcolate per ogni singola relazione in base ai chilometraggi percorsi nelle singole regioni.

A partire da oggi, il calcolo delle tariffe Sovra–Regionali verrà effettuato utilizzando un nuovo algoritmo, che si basa sul principio di “proporzionalità al prezzo”, in base alle tariffe per fasce chilometriche delle singole regioni, fino ad un massimo di 700 km.

Per quanto riguarda i Biglietti di Corsa Semplice, per ogni relazione Origine–Destinazione verrà attribuito il prezzo della Nuova Tariffa Sovra–Regionale soltanto nel caso in cui esso sia superiore al prezzo bloccato al 1° Agosto 2017.

Inoltre, il prezzo degli Abbonamenti Mensili ed Annuali che arretrano per effetto del calcolo secondo la Nuova Tariffa Sovra–Regionale ha validità retro–attiva a partire dal 1° Ottobre 2017.

Ai fini della nuova tariffa con applicazione Sovra–Regionale, si confermano i confini geografici regionali già in uso per la tariffa Sovra–Regionale precedentemente in vigore.

Eventuali futuri adeguamenti delle tariffe Sovra–Regionali verranno effettuati semestralmente il 1° Febbraio ed il 1° Agosto di ogni anno.

Nella sezione “Tariffe dei treni”, sono già pubblicate le nuove tariffe Sovra–Regionali per relazioni di viaggio tra le stazioni della linea Casarsa–Portogruaro e le stazioni delle linee ferroviarie Casarsa–Udine–Gorizia–Trieste, Casarsa–Pordenone–Venezia, Portogruaro–Trieste, Portogruaro–Venezia e Portogruaro–Treviso.

Commenti

Non sono presenti commenti.

Inserisci un commento